Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I dubbi di Cazzorla (M5S) sul servizio di raccolta, smaltimento dei rifiuti e pulizia della città: ecco l’interrogazione al sindaco Annese

La consigliera comunale di Monopoli intende avere risposte entro il prossimo 10 settembre 

 

La consigliera comunale del Movimento 5 stelle Sonia Giulia Cazzorla esprime dubbi sul servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti svolto dall’Energeticambiente e in una interrogazione presentata al sindaco di Monopoli Angelo Annese chiede che tali dubbi vengano fugati entro il prossimo 10 settembre. Si tratta di 23 domande “per capire – scrive la Cazzorla - se qualcosa non funziona, cosa non funziona e di chi sono le responsabilità”. Tra le domande che la consigliera pentastellata pone al sindaco ci sono, ad esempio, se l’azienda “sta effettivamente rispettando il capitolato d'appalto” oppure se “i mezzi utilizzati sono nel numero indicato” e se “hanno tutte le dotazioni previste”. E tra le richieste si vuole sapere se viene eseguito il lavaggio di strade, piazze e sottopassi e con quale frequenza.