Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il comandante generale del Corpo delle Capitanerie di porto Pettorino in visita all’Ufficio Circondariale Marittimo di Monopoli

Incontro con la comandante Prusciano e il sindaco Annese. Ricordato l’ammiraglio Di Marco

 

Il comandante generale del Corpo delle Capitanerie di porto, ammiraglio Ispettore Capo Giovanni PETTORINO, ha fatto visita agli Uffici territoriali della Guardia Costiera dei Compartimenti Marittimi di Bari e Brindisi. Accompagnato dal direttore Marittimo della Puglia e Basilicata ionica contrammiraglio Giuseppe MELI, il comandante generale, dopo Mola di Bari, è stato in visita all’Ufficio Circondariale Marittimo di Monopoli accolto dalla comandante, tenente di vascello Adriana Prusciano. Nel corso dell’incontro con il personale ha espresso la sua gratitudine e l’attenzione del Comando Generale verso chi quotidianamente opera sul territorio al servizio del cittadino e del cluster marittimo, specie in una realtà complessa come quella di Monopoli che ben coniuga i diversi aspetti dell’economia marittima: ludico-diportistica, mercantile e peschereccia. Il comandante generale ha poi voluto incontrare il sindaco Angelo Annese, con il quale ha avuto modo di intrattenersi e discutere delle questioni di maggior rilievo riguardanti la città, con particolare riferimento agli aspetti portuali. Nell'occasione l’ammiraglio Pettorino ha espresso altresì sentimenti di vicinanza alle donne e agli uomini dell’Ufficio Circondariale Marittimo per il fondamentale contributo amministrativo e operativo svolto a favore della salvaguardia della vita umana in mare e a tutela dell’ambiente marino e costiero. Infine, Pettorino ha dedicato un accorato ricordo al compianto ammiraglio Vincenzo Di Marco, primo comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Monopoli nel biennio 1992-1994, recentemente scomparso prematuramente.