Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A breve anche Monopoli avrà il ‘Drive in’ per i tamponi in zona Copacabana. Dall’11 novembre divieto di sosta nelle piazze

Il sindaco Annese annuncia importanti novità nella diretta Facebook e fa il punto della situazione sui casi Covid-19 

 

Da oggi 11 novembre comincia l’installazione di un ‘Drive-in’ per i tamponi nel parcheggio di via Procaccia (nei pressi dei campi alternativi, zona Copacabana) e divieto di sosta dalle ore 17 alle ore 22 in alcune piazze di Monopoli: lo ha annunciato nella diretta Facebook il sindaco Angelo Annese che ha fatto pure il punto della situazione sui casi di positività dei monopolitani.

I casi positivi. La situazione resta invariata con circa 151 casi positivi da Covid-19 così distribuiti: 61 nella Rsa ‘Regina Pacis’ (48 anziani e 13 operatori, di cui 5 sono monopolitani), 78 è il dato comunicato dalla Prefettura di Bari di concerto con la Asl (con 7 persone ricoverate in ospedale) e, infine, i 12 casi di positività nel gruppo squadra della SS Monopoli. In generale, ha sottolineato il sindaco, le condizioni non sono preoccupanti.

Drive-in. Come detto dall’11 novembre comincia l’installazione del ‘Drive-in’ nel parcheggio di via Procaccia (nei pressi dei campi alternativi, zona Copacabana). La struttura dove sarà possibile effettuare i tamponi antigenici e molecolari dovrebbe essere pronta nel giro di qualche giorno.

Piazze vietate. Il sindaco Annese ha annunciato che oggi 11 novembre firma l’ordinanza con la quale vieta la sosta nelle seguenti piazze dalle ore 17 alle 22 per evitare assembramenti: piazza Sant'Antonio, piazza Falcone Borsellino, piazza XX Settembre, via Procaccia (parco giochi, skate park, campo da basket), piazza Garibaldi, piazza Milite Ignoto, piazza Sant'Anna, piazza Sacro Cuore. Ai trasgressori è prevista una sanzione da 400 a 3 mila euro.