Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Beni sequestrati dalla Polizia Locale da devolvere ai cittadini meno abbienti di Monopoli

L’iniziativa è dell’amministrazione comunale e la merce è stata affidata a Padre Miki per la distribuzione

 

Sotto l’albero di Natale della solidarietà quest’anno i cittadini più bisognosi di Monopoli troveranno i beni che nel corso degli ultimi tre anni il Corpo della Polizia Locale ha sequestrato per violazione della normativa regionale sul commercio. L’iniziativa è stata voluta dall’amministrazione comunale, in particolare dal sindaco Annese, dall’assessore Zazzera e dal Comando della stessa Polizia Municipale. Si tratta di 1447 pezzi, tra cui 149 paia di scarpe, 299 paia di calze, 19 pantaloni, 92 sciarpe e foulard, 72 borse da donna, 15 vetrofanie natalizie, 93 cinture e centinaia di pezzi di giocattoli che sono stati affidati a Padre Miki Mangialardi, che provvederà a distribuirli alla popolazione più in difficoltà e ad altre associazioni attive nel campo sociale.