Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Prorogato al 31 dicembre del 2021 il termine per il recupero di sottotetti, porticati, locali seminterrati e interrati

Lo stabilisce la legge di Bilancio della Regione Puglia intervenendo su immobili già esistenti

Prorogato al 31 dicembre del 2021 il termine per il recupero dei sottotetti destinati a usi connessi alla residenza, dei porticati a piano terra o piano rialzato da destinare prioritariamente a usi terziari e commerciali, dei locali seminterrati da destinare a uso residenziale e dei locali seminterrati e interrati da destinare a uso terziario e commerciale. Lo ha stabilito la legge di Bilancio della Regione Puglia. “Questa norma, assieme al Piano casa, - afferma in una nota il presidente della Commissione bilancio e programmazione Fabiano Amati - ha l’obiettivo sia di dare sostegno e impulso all’attività edilizia, sia di migliorare la qualità del patrimonio edilizio di zone residenziali e aree pubbliche attraverso il recupero di sottotetti, porticati, locali seminterrati e interviene su immobili esistenti. La norma inoltre pone l’attenzione su uno dei settori a più alta densità di posti di lavoro. Il compito di un amministratore pubblico è proprio quello di favorire la produzione elaborando idee per tenere in moto l’economia e magari riuscire a darle maggiore potenza”.