Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Conclusa la prima fase di vaccinazione a tutto il personale dell’ospedale San Giacomo di Monopoli

Massiccia l’adesione anche negli altri nosocomi dell’Asl Bari, i vaccinati sono quasi 4.500  

 

Anche nell’ospedale San Giacomo di Monopoli (nella foto il team dei vaccinatori) si sono concluse le operazioni di vaccinazione di tutto il personale che vi lavora. In tutta la Asl di Bari, informa una nota, i vaccinati nelle strutture ospedaliere sono quasi 4500, con un’adesione altissima dappertutto.  

 

Il programma va avanti a ritmo serrato anche sugli altri fronti interessati. Sono attivi da tempo i punti vaccinali territoriali dei Servizi Igiene e Sanità Pubblica-SISP nell’Area Metropolitana di Bari, nell’Area Nord e nell’Area Sud. Da qualche giorno si sta procedendo anche nei Distretti Socio Sanitari per tutti gli operatori delle strutture territoriali, dipendenti e convenzionati, compresi medici di medicina generale e pediatri di libera scelta. La vaccinazione sta riguardando parallelamente il personale del SET 118, con un organico di circa 700 operatori, dei quali oltre 500 hanno già ricevuto la prima dose. In piena attività, infine, le équipe mobili del Dipartimento di Prevenzione che si occupano dell’inoculazione dei vaccini in RSA, RSSA e comunità chiuse a rischio contagio: dall’inizio della campagna ad oggi, tra anziani ospiti e operatori, sono state vaccinate più di 1350 persone.