Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Abbandono di rifiuti pericolosi in contrada S. Oceano: scoperto e sanzionato l’autore che dovrà provvedere al loro corretto smaltimento

L’uomo, alla guida di un automezzo, è stato sorpreso da una pattuglia di vigili urbani in borghese   

Scoperto e sanzionato da una pattuglia di vigili urbani in borghese l’autore di un abbandono di rifiuti pericolosi in contrada S. Oceano, nei pressi della chiesa della Madonna del Rosario. L’uomo era alla guida di un automezzo ed è stato sorpreso mentre scaricava abusivamente i rifiuti sul suolo di proprietà di un privato e ignaro agricoltore. L’autore si è giustificato dichiarando agli agenti che tale deposito gli era stato commissionato in maniera gratuita e che l’intento era quello di utilizzare tale materiale per l’abbruciamento nel camino. Una giustificazione ritenuta comunque errata perché si trattava di materiale con elevata tossicità e capace di sprigionare pericolose diossine. L’autore dell’abbandono è stato sanzionato di 600 euro e dovrà provvedere al corretto smaltimento dei rifiuti.