Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Crac Banca Popolare di Bari: il 30 marzo udienza preliminare per il secondo filone d’inchiesta, nuova opportunità per essere risarciti

L’Adusbef invita i piccoli azionisti alla costituzione di parte civile il prima possibile

 

Una nuova opportunità per i piccoli azionisti della Banca Popolare di Bari che hanno subito danni patrimoniali dal crac dell’Istituto di credito. Infatti, il prossimo 30 marzo si terrà l’udienza preliminare del secondo filone dell'inchiesta penale avviata dalla Procura di Bari e l’Adusbef (Associazione difesa utenti servizi bancari finanziari), che ha uno sportello a Monopoli presso l’avvocato Giuseppe Angiuli (080/9371935), sollecita gli interessati che intendono essere risarciti a costituirsi parte civile il prima possibile.