Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Negli ultimi quattro giorni altri 54 monopolitani positivi al Coronavirus: ora il totale dei casi sale a 198, il più alto dall’inizio dell’epidemia

Il sindaco Annese emana un’ordinanza con ulteriori misure restrittive per arginare i contagi

 

Dal 28 febbraio al 4 marzo altri 54 monopolitani sono risultati positivi al Coronavirus. Si è infatti passati dai 144 di domenica a 198 di oggi 4 marzo. E’ il numero più alto di contagiati dall’inizio dell’epidemia. Lo ha sottolineato in un post serale odierno il sindaco di Monopoli Angelo Annese che ha pure informato di aver emesso, insieme ai sindaci di Mola di Bari e Polignano a Mare, un’ordinanza contenente ulteriori misure finalizzate al contenimento della diffusione del contagio da Covid-19. Il provvedimento, frutto anche dell’interlocuzione avuta nei giorni scorsi con il Prefetto di Bari prevede sino al prossimo 28 marzo nelle giornate di venerdì, sabato e domenica:

 

1. il divieto di asporto dalle 18 in poi di alimenti e bevande da distributori automatici e automezzi attrezzati (paninoteche), attività artigianali (caffetterie, birrerie, gelaterie ecc.) nonché da pubblici esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, fatta eccezione per la sola consegna a domicilio;

 

2. Il divieto di somministrazione di bevande alcoliche e super alcoliche e il divieto di vendita per asporto di bevande alcoliche e superalcoliche da parte degli esercizi di cui sopra dalle ore 16.00, fatta esclusione per il servizio di somministrazione agli avventori regolarmente seduti nei locali e nei dehors esterni sino alle 18.00;

 

3. dalle ore 05.00 alle ore 22.00, divieto di consumazione su suolo pubblico di bevande alcoliche e super alcoliche fatta eccezione per il servizio al tavolo per gli esercizi pubblici sopra indicati.

 

4. il divieto di stazionamento anche nel tratto di strada compreso tra via Remigio Ferretti e Via Fiume.