Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dosi di vaccino residue gettate a fine giornata: Lacatena (Fi) interpella il Nucleo Ispettivo Regionale Sanitario

Al neo consigliere regionale degli Azzurri sono giunte diverse segnalazioni di casi 

 

“Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni dai territori di dosi di vaccino residue a fine giornata che sarebbero state gettate e si tratterebbe, se confermata, di un’altra anomalia nell’organizzazione della campagna vaccinale, aggiungendosi al caso dei furbetti”: lo dichiara il capogruppo regionale di Forza Italia, il monopolitano Stefano Lacatena che ha deciso di scrivere al coordinatore del Nucleo Ispettivo Regionale Sanitario “affinché verifichi la fondatezza di quanto abbiamo appreso, esercitando i suoi poteri ispettivi”. “C’è, evidentemente, - aggiunge il neo consigliere regionale - una distorsione nell’organizzazione che è stata predisposta dalla Regione e noi siamo già intervenuti per richiedere trasparenza e contro ogni forma di eccesso discrezionale: è inaccettabile che qualcuno, derogando a ogni regola (Piano nazionale) decida chi ha la fortuna di vaccinarsi e chi no”. Infatti, dalle cronache delle ultime settimane emerge che “diverse dosi residue sono state somministrate in Puglia a persone che non rientrano nelle categorie indicate nel Piano vaccinale”.