Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Parto raro nel giardino floro-faunistico della Plastic-Puglia: sono nate quattro gru coronate

All’interno dello zoo presenti oltre trecento animali insieme al Museo della civiltà contadina

 

Nel giardino floro-faunistico ospitato all’interno del complesso industriale Plastic-Puglia di Monopoli sono nate quattro gru coronate: si tratta di un evento eccezionale, che raramente si verifica in cattività. La loro nascita è stata resa possibile grazie all’attenzione che il patron del Gruppo, l’imprenditore Vitantonio Colucci ha dedicato alla realizzazione della struttura: gli oltre trecento animali presenti sono ospitati e tutelati all'interno di ambienti che ricreano il loro habitat naturale, condizione che consente la procreazione come in natura. Una gru coronata grigia adulta misura circa un metro o poco più di lunghezza, per un peso di circa tre o quattro chilogrammi. L'apertura alare può raggiungere anche i due metri.  Le coppie spesso rimangano unite per tutta la vita; le uova sono incubate dai due genitori. I pulcini, che nascono dopo circa un mese, sono cresciuti, protetti e difesi da entrambi i genitori. Il giardino floro-faunistico, che si sviluppa su un’area di 10.000 mq, vanta anche piante di gran pregio, tra cui 270 pini d’Aleppo, ulteriore testimonianza di come si possa dare importanza alla tutela dell’ambiente anche in un complesso industriale. Nella struttura, è presente anche una ‘Grande Voliera’, alta 20 metri e larga 15. Sempre nel complesso è stato istituito il Museo della Civiltà Contadina, nato per preservare gli strumenti e tramandare i valori della cultura contadina dei secoli scorsi.