Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Settimana della famiglia: cinque appuntamenti dal 9 al 17 maggio

Dibattito, concerti, spettacoli di danza e di tradizioni popolari

 

Dopo il femminicidio ecco un altro tema sul quale l’assessorato allo stato sociale e alla pubblica istruzione punta l’attenzione: la famiglia. Sono cinque gli appuntamenti che il comune di Monopoli organizza dal 9 al 17 maggio nell’ambito della ‘Settimana del diritto alla famiglia’, promossa a livello nazionale dal Progetto Famiglia e dall’Editrice Punto Famiglia con l’obiettivo di sottolineare, ha detto l’assessora Rosanna Perricci presentando l’iniziativa - la rilevanza della famiglia come struttura sociale decisiva per vincere la crisi che si sta vivendo. Un concetto ribadito dai rappresentanti delle associazioni e dei movimenti che hanno collaborato nell’organizzazione degli eventi. Si parte venerdì 9 maggio alle ore 18,30 al Conservatorio Rota con il concerto degli studenti delle scuole medie di indirizzo musicale e del Conservatorio. Il 10 maggio sempre nel chiostro del Conservatorio alle ore 18 concerto dell’Orchestra di violini junior e del coro di voci bianche del Conservatorio. Giovedì 15 maggio doppio appuntamento al castello Carlo V: alle ore 18 spettacolo ‘La famiglia attraverso la danza’ a cura dell’associazione ‘Il bosco dei sogni’ mentre alle ore 19 c’è il dibattito sul tema ‘La famiglia nel tempo: criticità e punti di forza’ con gli interventi delle psicologhe Emanuela Barbarito e Viviana Otello, di Carlo Zeuli dell’associazione Adiantum, di Grazia Satalino del Movimento per la vita e di don Michele Petruzzi della Caritas. Infine, sabato 17 maggio alle ore 10 in piazza Vittorio Emanuele II spettacolo ‘La valorizzazione delle tradizioni popolari’ a cura dell’Istituto Bregante-Volta con la partecipazione del centro culturale anziani Gobetti.