Celebrate la ‘Festa dell'Unione Europea’ e ‘La giornata della Memoria’

La manifestazione si è svolta nella sede del Polo Liceale

 

Anche a Monopoli si sono svolte la 'Festa dell’Unione Europea' e  'La giornata della Memoria' (quest’ultima in ricordo della tragica morte di Aldo Moro e della sua scorta) su iniziativa del Movimento Federalista Europeo di Puglia e di Monopoli. Le cerimonie si sono tenute presso la  Sala Multimediale del Polo Liceale Galileo Galilei’, in via San Marco. A dare il via alle cerimonie è stato Enzo Pinto del Movimento Federalista, che ha spiegato l'origine dell'Unione Europea, ripercorrendo le vicende del 1941, che videro sull'isola di Ventotene, due giovani antifascisti al confino, che scrissero il manifesto per un'Europa libera e unita. È seguito l'Inno alla Gioia, con tutti i presenti in piedi in silenzio ad ascoltarlo, la consegna della Bandiera Europea ai rappresentanti degli Istituti Secondari Superiori Luigi Russo, Vito Sante Longo e Polo Liceale Galileo Galilei e, infine, il saluto dell'assessore Rosanna Perricci. I rappresentanti del Movimento Federalista Europeo Liliana Di Giacomo e Pasquale Panella hanno concluso la manifestazione relazionando, rispettivamente, sui temi: 'Giornata Europea e il suo futuro' e 'La Giornata della Memoria'.(G.D.)