Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

Pronta la delibera-atto d’indirizzo sull’area ex cementeria-Oleifici Marasciulo

Il provvedimento passa all’esame della Commissione, poi in consiglio comunale

 

L’atto d’indirizzo sul progetto della Solemare relativa all’ambito P1 (l’area dell’ex cementeria e degli Oleifici Marasciulo) è racchiuso in una delibera che è già stata approntata dal dirigente comunale all’urbanistica Amedeo D’Onghia. Presto il provvedimento passerà all’esame, nell’ordine, della seconda commissione consiliare (presieduta da Giacomo Piepoli) e del consiglio comunale (probabilmente nella prossima settimana). Come abbiamo anticipato, l’amministrazione comunale guidata da Romani non intende perdere tempo su questo delicato problema. La zona a ridosso del bacino portuale è stata fatta ridisegnare alla società privata Solemare (attraverso il progetto ideato dal noto architetto spagnolo Oriol Capdevila e che prevede palazzine, una rambla e strutture a servizio delle attività portuali): questa è l’accusa che i consiglieri di opposizione muovono alla maggioranza di centrodestra. La questione P1 rappresenta una priorità del sindaco insieme ad altre due vicende: il palazzetto di via Procaccia e la Casina del Serpente. Tre priorità che Romani ha posto all’attenzione della sua maggioranza di centrodestra e, recentemente, anche ai consiglieri di opposizione (la settimana scorsa si è svolto un incontro in municipio). Romani vuole trovare il maggior consenso possibile, soprattutto sulla P1. Di qui il passaggio della delibera-atto d’indirizzo in consiglio comunale prima della Conferenza di servizio che si terrà alla Regione Puglia con la presenza dei vari Enti (Sopraintendenza compresa). Stando a quanto già dichiarato in conferenza stampa, il consenso non arriverà dai tre consiglieri del Partito Democratico Indiveri, Suma e Comes, Il no dovrebbe arrivare anche da Barletta e Pennetti del Gruppo Misto, Papio di Manisporche e Sorino di ‘Cittadini in Movimento’: Comunque, già in commissione consiliare si potrà vedere se c’è la volontà di cambiare qualcosa al progetto di Capdevila.