Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

Denunciato finto principe di Montenegro e Macedonia: lo scorso anno era stato accolto dal sindaco Romani

Si tratta di un 57enne torinese ed aveva come collaboratore un 63enne avellinese, pure lui raggiunto dalla denuncia

 

Scoperto e denunciato a piede libero per falsa attestazione di identità personale oltre che possesso e fabbricazione di documenti di identità falsi un 57enne di Torino che è riuscito a spacciarsi per il principe Stefan Cernetic reale di Montenegro e Macedonia ricevendo, tra l’altro, un soggiorno in un relais extralusso a Fasano dal 25 al 31 luglio 2016. L’uomo era stato in visita in molte città, tra le quali anche Monopoli. Qui, nell’estate dello scorso anno, era stato ricevuto nell’aula consiliare dal sindaco Romani, bardato di fascia tricolore (nella foto mentre riceve in regalo il 'gozzo', la tipica barca della marineria monopolitana). Si è appreso inoltre che il finto principe aveva incontrato anche il vescovo di Conversano-Monopoli Giuseppe Favale e l'imprenditore Vitantonio Colucci. Stessa denuncia è toccata ad un collaboratore del finto principe, un 63enne di Quindici, paesino dell’avellinese.