Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

Impianto di compostaggio e rifiuti in via A. Pesce: le risposte del Comune non sono convincenti

L’Associazione Monopoli 5 stelle, tra l’altro, ipotizza un reato ambientale

Con due note distinte l’Associazione Monopoli 5 stelle controreplica ad altrettante risposte date dall’amministrazione comunale su due questioni che erano state segnalate dalla stessa Associazione: i rifiuti derivanti dai lavori stradali di via Amleto Pesce e la realizzazione di un impianto di compostaggio in territorio comunale. Nel primo caso, i pentastellati monopolitani accusano il governo cittadino di centrodestra di “distorcere la realtà dei fatti e, con trucchi da maghi sfigati di vecchie fiere paesane, illude il pubblico con numeri da quattro soldi” ipotizzando “un reato ambientale”. Per questa volta, affermano, “abbiamo fatto una segnalazione”. Alla prossima, aggiungono, “la faremo direttamente alle autorità competenti”. Nel secondo caso (c’era un bando regionale al quale il comune di Monopoli non ha inteso partecipare) l’Associazione Monopoli 5 stelle resta convinta della realizzazione dell’impianto di compostaggio che permetterebbe di “abbattere sostanzialmente le tariffe che dobbiamo pagare al comune per la gestione dei rifiuti”.