Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

Un aneurisma cerebrale stronca la vita di Mario Russo, l’allenatore che condusse il Monopoli in C/1

L’ex tecnico aveva 69 anni e fino alla passata stagione aveva l’incarico di direttore generale

 

In lutto l’ambiente calcistico monopolitano. Nel pomeriggio di oggi 21 giugno è morto a Lecce, sua città natale, Mario Russo, l’allenatore che condusse il Monopoli in C/1 al termine della stagione 1983-1984. A stroncarlo all’età di 69 anni è stato un aneurisma cerebrale. Russo, fino a quest’anno, ha ricoperto l’incarico di direttore generale della società monopolitana per volontà del presidente onorario Vito Laruccia. La notizia della sua scomparsa sta facendo il giro della città suscitando profonda commozione e riconoscenza verso un uomo che ha legato parte dei suoi successi calcistici ai colori biancoverdi.