Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

Il Monopoli lancia la campagna abbonamenti, che costano di meno se sottoscritti nel mese di luglio

Nessun aumento di prezzo, rispetto allo scorso anno, per le 18 gare in cui saranno valide le tessere 

 

Uno stadio pieno per divertirsi: questo vuole il nuovo assetto societario del Monopoli che si appresta a disputare il terzo campionato consecutivo di serie C che comincerà a fine agosto. Il proclama ‘Il Monopoli siamo Noi’ ha caratterizzato il lancio della campagna abbonamenti per la stagione 2017-2018 (validi per 18 gare, con una sola partita in cui pagheranno tutti). I prezzi non sono aumentati rispetto allo scorso anno e sono davvero modici se l’abbonamento verrà sottoscritto dal 3 al 31 luglio: 60 euro la curva, 120 euro i distinti e 200 euro la tribuna. I prezzi aumentano dal mese di agosto in poi (90 euro per la curva, 140 per i distinti, 300 euro per la tribuna). Accessibili anche i prezzi per donne e under 18. Gli abbonamenti possono essere sottoscritti presso l’Associazione Cuore Biancoverde-CCBM, in via C. Battisti, 28. L’auspicio del presidente Enzo Mastronardi, dell’amministratore delegato Alessandro Laricchia, del direttore generale Pino Avezzano Comes e di Vito Cipulli (addetto alla campagna abbonamenti) è che si possa superare il numero degli abbonati dello scorso anno, che è stato di 594. Nessun accenno ai movimenti di mercato per quanto riguarda l’allestimento della squadra. “Il nostro auspicio – hanno sottolineato i dirigenti – è che il Monopoli possa dare filo da torcere a tutti”. Nella prossima settimana, probabilmente martedì 4 luglio, verranno presentati il direttore sportivo Alfio Pelliccioni e l’allenatore Massimiliano Tangorra.