Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  

 

La messa solenne pone fine alle iniziative per il IX centenario della venuta della Madonna della Madia

L’icona originale è stata riportata nella sua sede naturale sull’altare maggiore

 

Con una messa solenne, presieduta dal vescovo Giuseppe Favale e dal parroco don Peppino Cito, sabato sera 13 gennaio scorso si sono concluse in Cattedrale a Monopoli le celebrazioni per il nono centenario della venuta nel porto di Monopoli, a bordo di una zattera di travi, dell’icona della Madonna della Madia, da allora diventata protettrice della città. L’icona originale (nella foto), al termine della celebrazione eucaristica, è stata riposta nel santuario sull’altare maggiore, sua sede da sempre. L’anno appena trascorso è stato denso di iniziative ed i momenti più significativi sono stati senz’altro i due approdi: del 14 agosto con la presenza del segretario generale della Cei monsignor Nunzio Galantino e, soprattutto, quello del 16 dicembre quando ad accogliere l’icona a Cala Batteria c’era il delegato del Papa, il cardinale Francesco Monterisi.