Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Multe nella Ztl: la vicenda rischia di finire in Cassazione, Indiveri presenta un’interrogazione consiliare

Dopo il Giudice di pace anche il Tribunale di Bari, con le prime sentenze, dà torto al Comune di Monopoli

 

Il consigliere comunale e segretario del Partito Democratico Feliciano Indiveri sta per presentare una interrogazione consiliare per verificare le voci che si stanno rincorrendo a proposito di un eventuale ricorso in Corte di Cassazione da parte del Comune di Monopoli sulla vicenda delle multe fatte dai vigili urbani per violazioni della zona a traffico limitato nel centro storico. Se così sarà, afferma in un post Indiveri, si tratterebbe di un’azione “politicamente inquietante e la sola idea mi turba e non poco”. Come è noto, molti automobilisti sanzionati hanno fatto ricorso al giudice di pace che ha dato loro ragione annullando le multe. L’amministrazione comunale, su input del comandante del corpo di polizia locale Michele Cassano, ha deciso successivamente di proporre appello (nonostante il parere negativo dell'avvocatura comunale) ricorrendo al conferimento di incarico ad un avvocato esterno. Il Tribunale di Bari ha rigettato i primi quattro appelli condannando il comune di Monopoli al pagamento delle spese processuali. “Ora – dice Indiveri – l’amministrazione Romani sta valutando se proporre addirittura ricorso in Cassazione, con ulteriori costi, chiaramente a carico dei cittadini”. Di qui la decisione di presentare l’interrogazione per poterne discutere in consiglio comunale.