Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  

 

Numero insufficiente di firme: esclusa la candidatura alla Camera di Angiuli, che fa ricorso

L’avvocato monopolitano correrà in Calabria con la ‘Lista del Popolo per la Costituzione’

 

Numero di firme insufficiente e pertanto l’avvocato monopolitano Giuseppe Angiuli non sarà candidato alla Camera dei deputati con la ‘Lista del Popolo per la Costituzione’ a meno che non venga accolto il ricorso che è stato presentato all’Ufficio circoscrizionale presso la Corte d’Appello di Bari. Ne dà notizia lo stesso Angiuli precisando che la Lista è stata ammessa a concorrere nella regione Puglia per il solo Senato e che l'insufficienza di firme non si è registrata nel collegio di Monopoli (dove ne sono state raccolte in numero doppio rispetto a quelle richieste) ma negli altri territori della Puglia. Angiuli comunica che per le prossime elezioni del 4 marzo sarà comunque candidato alla Camera dei deputati nella ‘Lista del Popolo per la Costituzione’ nella regione Calabria.