Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Monitoraggio ambientale: Romani risponde ‘piccato’ all’Associazione Monopoli 5 stelle

Nei giorni scorsi era stata presentata una petizione popolare sottoscritta da 3300 monopolitani

 

Il 13 aprile scorso l’Associazione Monopoli 5 stelle aveva protocollato al Comune una petizione popolare sottoscritta da 3.300 monopolitani con la quale si chiedeva al sindaco Romani, tra l’altro, l’avvio del monitoraggio ambientale permanente sulle attività potenzialmente inquinanti sul territorio. E’ di oggi la risposta un po’ piccata di Romani. “Se qualche migliaia di monopolitani ha apposto una firma sul tema – afferma il sindaco in una nota - quella scelta va certamente rispettata. Ritengo però che la questione salute non debba essere usata per scopi politici, soprattutto se le ragioni esposte sono smentite dai fatti”. Da un elenco allegato alla nota, continua il sindaco “si evince che il Comune di Monopoli ha effettuato una serie di azioni a tutela del territorio e dei residenti, anche con riferimento a quelle attività produttive ritenute impattanti dal punto di vista ambientale”.