Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Forza Italia: Marasciulo ha il buon diritto di candidarsi e di non subire ulteriori e inique conseguenze

I coordinatori Vitali, Sisto e Amodio replicano al Movimento 5 stelle di Monopoli

 

Non si è fatta attende la replica di Forza Italia al comunicato diramato alla stampa dal Movimento 5 stelle di Monopoli. In una nota a firma dei coordinatori regionale e provinciale, rispettivamente  Luigi Vitali e Francesco Paolo Sisto e del coordinatore cittadino di Monopoli, Ignazio Amodio (nella foto), dopo aver fatto cenno all’articolo 27 della Costituzione che afferma la presunzione di non colpevolezza di ciascun cittadino sino alla sentenza definitiva di condanna, difendono il capogruppo consiliare di Forza Italia Sergio Marasciulo, sospeso dalla carica di consigliere comunale dal prefetto di Bari Marilisa Magno in ottemperanza alla legge Severino sottolineando che l’avvocato monopolitano “ha il buon diritto , secondo la legge, di candidarsi e di non subire ulteriori e inique conseguenze da quanto accaduto”. “Forza Italia – prosegue la nota -  notoriamente non ragiona con la ghigliottina ma difende il corretto ed ortodosso rispetto dei diritti di ciascuno; il Movimento 5 stelle, invece, non perde l’occasione per offrire l’ennesima, pessima rappresentazione di teatrino politico di infimo ordine”.