Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Progetto Solemare: i partiti di opposizione e M5S chiedono ad Emiliano la revoca della Conferenza di servizi

La riunione è fissata per il 6 giugno, a pochi giorni dalla scadenza di mandato del sindaco Romani 

 

La Conferenza di servizi convocata dal sindaco di Monopoli Emilio Romani per mercoledì 6 giugno alla Regione Puglia per esaminare il nuovo progetto della società Solemare sull’area dell’ex cementeria deve essere annullata perché lo stesso progetto deve necessariamente passare all’esame del consiglio comunale “in forza dell’articolo 11 della legge 241/90”: è quanto chiedono i segretari dei quattro partiti di opposizione monopolitani Partito Democratico, Liberi & Uguali, Manisporche e Cittadini in Movimento al presidente della giunta regionale Michele Emiliano, al quale hanno inviato una lettera. Identica richiesta, ma con una nota a parte, hanno fatto la consigliera regionale del Movimento 5 stelle Antonella Laricchia e il candidato sindaco di Monopoli Bartolo Allegrini. Nella missiva di cinque pagine i quattro partiti di opposizione elencano una serie di osservazioni che, a loro dire, devono essere discusse in consiglio comunale per cui “non ha fondatezza giuridica la intrapresa procedura” di andare direttamente in Conferenza di servizi a soli quattro giorni dalle elezioni amministrative di Monopoli.