Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Movida: il Comitato dei residenti del centro storico chiede il rispetto delle ordinanze e l’attuazione del PZA

La decisione di estendere i controlli notturni delle forze dell’ordine va bene ma occorrono  anche altre misure

 

Il rispetto delle vigenti ordinanze in tema di quiete pubblica e l’entrata in vigore del Piano di zonizzazione acustica: è quanto tornano a chiedere con una nota il Comitato dei residenti del centro storico e di via Procaccia di Monopoli. Il Comitato, nell’apprezzare la decisione di estendere i controlli notturni durante tutti i giorni della settimana da parte delle forze dell’ordine, ed in particolare dei vigili urbani, chiede, tra l’altro, “il supporto di un tecnico fonometrico abilitato per rilevare adeguatamente il livello dei decibel emessi nei locali con intrattenimento musicale e che quanto sopra sia esteso anche lungo via Procaccia, dove sono numerosi detti locali, e che i trasgressori siano senza indugi sanzionati”. Inoltre si chiede “che negli Uffici, anche nelle ore notturne, vi sia la presenza di un vigile per raccogliere le eventuali lamentele”. Per quanto riguarda il Piano di zonizzazione acustica, adottato dal consiglio comunale il 17 maggio 2017, si auspica quanto prima la sua attuazione. La nota si conclude con l’augurio che la nuova Amministrazione Comunale possa prestare maggiore attenzione alle istanze del Comitato.