Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Riconteggio dei voti: nella lista ‘Monopoli al Centro’ eletta Ramirez al posto di Piepoli

L’errore è avvenuto in una sezione ed è stato scoperto dalla stessa consigliera uscente

 

C’è una novità nella composizione del nuovo consiglio comunale di Monopoli (i dati, comunque, restano ufficiosi in attesa della ratifica della Commissione Elettorale) e riguarda il sesto seggio attribuito alla Lista ‘Monopoli al Centro con Angelo Annese sindaco’. Da un riconteggio dei voti il sesto consigliere comunale eletto è Adelaide Ramirez e non Giacomo Piepoli. L’involontario errore nel conteggio dei voti di una sezione è stato scoperto dalla stessa Ramirez (consigliera uscente) che in realtà ha ottenuto 559 preferenze contro le 537 di Piepoli che, comunque, dovrebbe entrare a far parte della massima assise cittadina quando il neo sindaco Annese comunicherà la composizione della giunta (gli assessori di ‘Monopoli al Centro’ oscillano da 2 a 3). Pertanto di seguito pubblichiamo la nuova composizione del consiglio comunale.

 

La nuova maggioranza. I sei consiglieri eletti nella Lista più suffragata, appunto ‘Monopoli al Centro’, sono in ordine di preferenza l’assessore uscente Stefano Lacatena (il più suffragato della tornata elettorale con 1201 voti), Cristian Iaia (consigliere uscente), Rosanna Perricci (assessore uscente), Gianni Palmisano (consigliere uscente) Flavio Petrosillo (consigliere uscente) e Adelaide Ramirez. Il Patto con la Città ha eletto quattro consiglieri Ilaria Morga, Luigi Colucci, Franco Leggiero e Giuseppe Campanelli. Forza Italia conta su Alessandro Napoletano, Antonio Rotondo e Giovanni Martellotta. Noi con Monopoli e Lega Salvini riportano nell’aula Perricci rispettivamente Aldo Zazzera e Piero Barletta. Infine, Fare Comune ha eletto una new entry: Cosimo Alessandro Scisci.

 

Opposizione. Nel consiglio comunale entrano i due candidati sindaco sconfitti Bartolo Allegrini e Nuccio Contento. Il primo è quasi certo che rinuncerà per impegni di lavoro ed al suo posto in consiglio comunale subentrerà Sonia Cazzorla (la più suffragata nel M5S). L’altro ha ufficializzato la sua rinuncia e nell’assemblea entrerà Carlo Maria Maione, primo dei non eletti nella Lista ‘Contento per Monopoli’ che è riuscita ad eleggere Cecilia Matera e Silvia Contento (figlia di Nuccio). Con loro faranno parte dell’opposizione il solo Feliciano Indiveri (consigliere uscente) del Pd, Angelo Papio (consigliere uscente) di Manisporche, Francesco Tamborrino di ‘Insieme per Monopoli’ e Claudio Licci (Monopoli Civica).