Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Accesso negato sulla scogliera di Porto Marzano Piccolo: petizione di bagnanti per rimuoverlo

Un gruppo di cittadini chiede l’intervento del sindaco Annese e della Capitaneria di porto 

 

Un nutrito gruppo di cittadini ha presentato una petizione al sindaco Angelo Annese (e per conoscenza, tra gli altri, anche alla Capitaneria di porto di Monopoli e all’Agenzia del Demanio di Puglia e Basilicata) con la quale si chiede il ripristino della fruizione della scogliera di Porto Marzano Piccolo. Ad impedire l’accesso, secondo i firmatari della petizione, ci sono muretti a secco e recinzioni fatti costruire dal titolare di uno stabilimento balneare della zona che ha creato un percorso alternativo. Un percorso alternativo che, a detta dei cittadini firmatari, è “impraticabile e insidioso” per chi ha problemi di deambulazione. Di qui l’invito a ripristinare il passaggio originario: “l’unico possibile”.