Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Novità nella proclamazione dei consiglieri comunali eletti: Pinto sorpassa il giovane Maione

La prima seduta del nuovo consiglio comunale è fissata per il 6 agosto e c’è subito il voto per la presidenza 

 

C’è una novità nella proclamazione dei 24 consiglieri comunali eletti il 10 giugno scorso nel comune di Monopoli. La cerimonia si è svolta nel pomeriggio di oggi in municipio alla presenza del sindaco Angelo Annese. Alla chiusura delle verifiche dell'Ufficio centrale elettorale, la novità riguarda la lista civica di centrosinistra ‘Contento per Monopoli’ che ha eletto oltre a Cecilia Matera e Silvia Contento, il medico Uccio Pinto, dato in un primo momento ex-aequo con Carlo Maria Maione. Pinto subentrerà in consiglio comunale al posto del candidato sindaco Nuccio Contento che, come è noto, ha rinunciato. Completano il centrosinistra Feliciano Indiveri (Pd), Angelo Papio (Manisporche), Claudio Licci (Monopoli Civica) e Francesco Tamborrino (Insieme per Monopoli). L’opposizione annovera anche Sonia Cazzorla che subentra al candidato sindaco del Movimento 5 stelle Bartolo Allegrini che, al pari di Contento, ha rinunciato all’incarico nella massima assise cittadina. Nel centrodestra sono stati eletti (in ordine di preferenza) Stefano Lacatena, Cristian Iaia, Rosanna Perricci, Gianni Palmisano, Flavio Petrosillo e Adelaide Ramirez, tutti di Monopoli al Centro, poi Ilaria Morga, Luigi Colucci, Franco Leggiero e Giuseppe Campanelli del ‘Patto con la Città’, Alessandro Napoletano, Antonio Rotondo e Giovanni Martellotta di Forza Italia, Aldo Zazzera di ‘Noi con Monopoli’, Piero Barletta della Lega e Cosimo Alessandro Scisci di ‘Fare Comune’. Dopo la nomina degli assessori Iaia, Perricci e Palmisano, entrano in consiglio comunale per surroga Giacomo Piepoli, Erika Lotesoriere e Miriam L’Abbate per ‘Monopoli al Centro’, Vincenzo Laneve di ‘Patto con la Città’ al posto di Morga, Francesco Alba al posto di Napoletano per Forza Italia e Anna Capra di ‘Noi con Monopoli’ al posto di Zazzera. L’accordo nel centrodestra prevede la candidatura di Luigi Colucci alla presidenza del consiglio ma l’elezione (con voto segreto) dovrà avvenire nella prima seduta consiliare fissata per il 6 agosto.