Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bonifica dell’ex discarica in contrada Caramanna: il comune di Monopoli si candida per ottenere un contributo

C’è un bando regionale Por ed occorrerebbero quasi 2 milioni e mezzo di euro per risanare il sito 

 

Il comune di Monopoli si candiderà al bando pubblico della Regione Puglia per ottenere un contributo di quasi 2 milioni e 400 mila euro da destinare alla messa in sicurezza della ex discarica comunale sita nella cava di contrada Caramanna. Lo ha deciso la giunta comunale nella seduta del 24 settembre scorso.Nella cava, di proprietà della Italcementi, sono necessari interventi finalizzati al risanamento del corpo rifiuti, riducendo gli impatti sull’ambiente circostante riconducibili al non perfetto isolamento dell’ammasso esistente rispetto alle componenti ambientali limitrofe (suolo, sottosuolo, falda, ecc.). La presenza di rifiuti solidi urbani abbancati costituisce una fonte di contaminazione che occorre mettere in sicurezza o rimuovere.