Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dal 18 ottobre tornano a lavorare i 14 operatori ecologici ai quali era scaduto il contratto a tempo determinato

I netturbini sono stati assunti da un’agenzia interinale e lavoreranno per conto della Falzarano

 

Da giovedì 18 ottobre tornano a lavorare i 14 operatori ecologici ai quali la Falzarano, la società che gestisce il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti a Monopoli, non aveva rinnovato il contratto a tempo determinato, scaduto il 30 settembre scorso. I 14 netturbini oggi 17 ottobre sottoscriveranno il contratto con un’agenzia interinale e pertanto dal 18 ottobre torneranno a lavorare per conto della stessa Falzarano. L’intesa è stata raggiunta dopo non facili trattative e numerosi incontri tra azienda, amministrazione comunale, sindacati e lavoratori. Questi ultimi aspiravano ad ottenere un contratto a tempo indeterminato direttamente dalla Falzarano che ha fatto resistenza.