Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il modello ‘Aro’ sulla gestione dei rifiuti è fallimentare: il M5S chiede un nuovo sistema

La consigliera pentastellata monopolitana Cazzorla presenta un’interpellanza al sindaco Annese

 

Secondo il Movimento 5 stelle, la gestione della raccolta e smaltimento dei rifiuti fatta attraverso il ‘modello Aro (Ambito raccolta ottimale) si è rivelata fallimentare e pertanto occorrerebbe un’attività legislativa che possa risolvere il problema (in altre parole un nuovo sistema). Della questione ha parlato il sindaco pentastellato di Noicattaro Raimondo Innamorato durante un recente incontro con il sottosegretario al Ministero dell’Ambiente, Salvatore Micillo e con il referente della Commissione Parlamentare Ambiente, Giovanni Vianello. Il sindaco ha ricevuto l’incarico di interpellare altri sindaci di comuni pugliesi per avviare un confronto. L’invito è stato esteso anche al sindaco di Monopoli, Angelo Annese. Di qui l’interpellanza presentata al sindaco Annese dalla consigliera comunale del M5S di Monopoli, Giulia Sonia Cazzorla che vuole conoscere le intenzioni dell’amministrazione comunale “per dare una soluzione al problema della inefficienza del servizio di raccolta dei rifiuti”. Monopoli, come è noto, fa parte dell’Aro Bari 8 insieme ai comuni di Conversano, Polignano a Mare e Mola di Bari.