Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A Monopoli si è costituito il gruppo giovanile ‘Insieme per un futuro comune’

Oltre alle adesioni si cercano idee per migliorare la città. Presto un indirizzo e-mail dove inviare i progetti

 

Nella serata di mercoledì 13 febbraio si è costituito a Monopoli il gruppo giovanile ‘Insieme per un futuro comune’. Si tratta, è scritto in un comunicato, “di un'aggregazione di giovani” di cui fanno parte Gabriella Renna (candidata consigliere alle scorse elezioni amministrative nelle file della lista civica ‘Fare Comune’), Francesco Secundo (candidato sindaco alle elezioni comunali del 2018), Paolo Quaranta e Gianvinto Paciello (entrambi candidati consiglieri di ‘Noi con Monopoli’). Nell'incontro (nella foto) sono stati tracciati gli obiettivi da perseguire: “valorizzare le energie profuse in città, lavorando sinergicamente e partecipando attivamente alla politica locale. Ora sarà nostro compito ricercare e accogliere tutti quei profili interessati a questo progetto che rappresenterà uno strumento indispensabile per l'attuale amministrazione nel confrontarsi col mondo dei giovani”. Inoltre, afferma Quaranta in una nota inviata al sindaco Annese e agli assessori Pennetti, Iaia, Palmisano e Morga (e per conoscenza anche alla stampa), “si darà  la possibilità ad ogni cittadino monopolitano di esporre un suggerimento, un’idea, una proposta al fine di migliorare la sua città e sentirsi partecipe”. A tale scopo sarà realizzato “un indirizzo e-mail dove ognuno in maniera semplice e gratuita può esprimere la sua, ovviamente solo i suggerimenti seri e utili verranno poi condivisi, a seconda del tema su cui si basano, agli interessati”.