Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Secundo chiede al sindaco Annese l’ammontare della tassa di soggiorno 2018 e come verrà spesa

Si suggerisce di destinare il 70% della somma in servizi pubblici, recupero e fruizione di beni artistici

 

A quanto ammonta la tassa di soggiorno incassata dal comune di Monopoli nel 2018 e come la somma verrà spesa: sono le due richieste, contenute in una istanza presentata all’amministrazione comunale da Francesco Secundo, candidato sindaco alle scorse amministrative. Nell’istanza, indirizzata al sindaco Annese, al suo vice Napoletano e all’assessore Iaia, Secundo suggerisce di destinare “almeno il 70% della somma emersa in servizi pubblici, recupero e fruizione di beni culturali ed artistici, e contributi ad associazioni di promozione turistica”.