Una convenzione tra Regione Puglia e Carabinieri Forestali per contrastare le frodi alimentari

Attenzione rivolta alle materie prime non regionali che entrano nel ciclo di lavorazione dei prodotti pugliesi

 

Tra la Regione Puglia e i Carabinieri Forestali ora c’è un protocollo per contrastare le frodi alimentari e questo permetterà di avere più tutele e controlli sia per i produttori agricoli e agroalimentari che per i consumatori. Le firme sono state apposte nel Palazzo regionale Agricoltura di Bari e a rappresentare la Regione c’era l’assessore Leonardo Di Gioia. Particolare attenzione sarà rivolta alle materie prime non regionali, che sono introdotte nel ciclo di lavorazione dei prodotti pugliesi.