Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mobilità urbana: la consigliera comunale Contento reclama un ‘Piano’ strutturato e partecipato

In una interrogazione presentata al sindaco Annese ha posto quesiti sulle aree blu e ztl  

 

La consigliera comunale Silvia Contento (Lista Civica ‘Contento per Monopoli’) ha presentato qualche giorno fa un’interrogazione al sindaco di Monopoli Angelo Annese riguardante il problema della mobilità urbana, con riferimento anche alle modifiche apportate all’attuale sistema della sosta a pagamento e all’istituzione di una zona a traffico limitato (ztl) nell’area abitata compresa tra via Cadorna, via Procaccia, via Europa Libera e via Padre Manghisi, la così detta ‘ex Ina Casa’. Contento, nel sottolineare che si tratta di provvedimenti affidati al caso e sulla spinta di singole richieste ed esigenze, lamenta soprattutto la mancanza di un vero ‘Piano del Traffico’. “Attendo – afferma la consigliera - un piano della mobilità strutturato e partecipato, con misure coerenti al nostro territorio e legate l’una all’altra”.