Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Eventi estivi, tutti in città, con Max Gazzè, Luca Carboni e Tiromancino. Niente al Capitolo e nelle campagne

Si tratta di un cartellone ‘parziale’ perché sono allo studio iniziative da estendere in altre zone  

Concerti, eventi culturali e gastronomici, comicità, teatro e tavole rotonde: questo prevede in estrema sintesi il cartellone delle manifestazioni approntate dall’amministrazione comunale di Monopoli fino al termine del 2019 e illustrato in conferenza stampa dal sindaco Angelo Annese, dall’assessore allo sport e turismo Cristian Iaia, dall’assessore alle politiche culturali Rosanna Perricci e dall’assessore alle politiche del commercio Aldo Zazzera. Un cartellone ‘parziale’, hanno precisato, perché sicuramente saranno inserite altre iniziative. Scorrendo il programma degli eventi, però, è balzato agli occhi di chi vi scrive l’assenza di manifestazioni, soprattutto nel periodo estivo, sia al Capitolo, la nota località turistica, che nelle campagne. La risposta è toccata al sindaco Annese: “è un cartellone parziale e contiamo di colmare la lacuna con altre iniziative che sono allo studio”. Il clou degli eventi estivi è rappresentato dai concerti di Luca Carboni (in piazza Vittorio Emanuele II il 16 agosto), Tiromancino (24 agosto a Cala Batteria) e Max Gazzè (il 31 agosto alle ore 21 sulla banchina Solfatara del porto). Tra le novità c’è il ‘Maggio all’infanzia’ di questi giorni (dal 16 al 19 maggio), la manifestazione gastronomica ‘Pesci fuor d’acqua’ sul lungomare della Portavecchia (7-9 giugno), la mostra al Castello Carlo V sul regista Federico Fellini e sul musicista Nino Rota (28 giugno-1 settembre). Tra le conferme il Festival Ritratti (26 giugno-28 luglio sagrato Cattedrale e chiostro di palazzo San Martino) la rassegna fotografica ‘Phest’ (centro storico dal 29 agosto al 3 novembre), Gozzovigliando (nelle domeniche di ottobre, area portuale), Prospero fest e, infine, gli eventi di Natale, tutti da programmare.

Aggiornamento. A proposito degli eventi nel territorio extraurbano (che sono allo studio), il sindaco Annese ci fa sapere che terrà una conferenza stampa appena il programma sarà definito.