Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Continue violazioni al divieto di accesso sulla spiaggia di Portavecchia: la minoranza presenta un’interrogazione

La consigliera comunale Contento suggerisce una serie di misure e reclama la pulizia dei litorali  

 

Le continue violazioni al divieto di accesso sulla spiaggia di Portavecchia (noi di Monopoli Libera per primi lo avevamo denunciato già il 31 maggio scorso con la foto che riproponiamo) hanno portato all’intervento degli agenti della polizia municipale che hanno proceduto, nella giornata di domenica 9 giugno, allo sgombero dei bagnanti tra le proteste di questi ultimi. E’ di oggi, invece, la presentazione di una interrogazione da parte della consigliera comunale Silvia Contento che, a nome anche degli altri colleghi di opposizione, chiede al sindaco Annese di adottare una serie di misure. Innanzitutto Contento suggerisce “di installare una recinzione che arrivi fino al mare, di affiggere sulla recinzione non solo l’ordinanza, ma anche dei cartelli grandi che indichino chiaramente il pericolo crolli (magari anche in inglese!) e il rischio per l’incolumità, dei cartelli di segnalazione di pericolo potrebbero essere affissi anche sul muro”. “Più in generale – conclude la consigliera Contento - suggerirei anche di provvedere a pulire le poche spiagge pubbliche rimaste a Monopoli e prese d’assalto già da questi giorni”.