Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Al Pronto Soccorso dell’ospedale San Giacomo sono cominciati i lavori di ampliamento

Il Comitato sanitario non si accontenta e sollecita Emiliano a risolvere altre carenze del nosocomio monopolitano  

 

Il Pronto Soccorso dell’ospedale San Giacomo di Monopoli presto sarà ampliato. Infatti, sono iniziati i lavori nell’ex reparto di otorino che è destinato all’indispensabile ampliamento del Pronto Soccorso. In una nota, il Comitato delle associazioni per la difesa delle strutture sanitarie di Monopoli, che più volte aveva sollecitato una maggiore capienza facendo ricorso anche ad una petizione con oltre 3.600 firme, esprime soddisfazione per l’inizio dei lavori ma non si accontenta. In una missiva inviata al governatore della Regione Puglia Michele Emiliano e al direttore generale dell’Asl Bari Antonio Sanguedolce, il Comitato sollecita il potenziamento del personale da adibire al Pronto Soccorso che dovrà tornare ad essere struttura complessa con un suo direttore. Inoltre, il Comitato sollecita di colmare le varie carenze di personale come i direttori di Chirurgia, Anestesia e Rianimazione, Ortopedia, Cardiologia e Medicina. Infine, particolare attenzione viene posta alle “gravi carenze della Medicina Territorialei cui servizi, che si sono ridotti nel tempo, non sono in grado di far fronte alle giuste esigenze dei pazienti costretti spesso a rivolgersi a strutture private con aggravio di spese. E ciò in spregio alla tanto conclamata prevenzione”. Di qui l’invito a risolvere quanto prima i suddetti problemi.