Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nuovo ospedale Monopoli-Fasano: dopo gli scavi sono in esecuzione i lavori per le fondazioni

Il nosocomio, con 299 posti letto, dovrebbe essere ultimato tra poco più di due anni

 

Il presidente della commissione regionale Bilancio, il fasanese Fabiano Amati fa nuovamente il punto della situazione sui lavori di realizzazione del nuovo ospedale Monopoli-Fasano. “Dopo 232 giorni di lavoro – afferma - sono stati completati gli scavi e sono in esecuzione i lavori di getto dei magroni di fondazione e posa della guaina impermeabile, preliminari alla realizzazione delle fondazioni”. “Ne mancano, dunque, 768 per la fine – aggiunge - e dd oggi risultano completati al 100% i lavori di scavo e sono in corso le attività propedeutiche alla realizzazione delle fondazioni, che proseguiranno anche in agosto e senza interruzioni per le ferie estive”. “Nei prossimi giorni – dice ancora Amati - sarà realizzata la strada di accesso al cantiere, in tempo utile a non generare interferenze e problemi all’attività di coltivazione dei proprietari dei terreni”. Infine, Amati smorza le polemiche circa la situazione finanziaria della società Astaldi che ha in appalto i lavori. Una situazione che “si va risolvendo”. Il nosocomio avrà 299 posti letto.