Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sversamento di liquami di fogna a Lido Bianco: spiaggia interdetta e divieto di balneazione

La zona è stata transennata e presidiata dai vigili urbani in attesa dell’intervento dei tecnici

 

Poco prima delle ore 10 di stamani 18 agosto a Lido Bianco si è registrato uno sversamento di liquami di fogna in mare (nella foto). A dare l’allarme è stata una bagnante che ha avvisato il comando dei vigili urbani che sono immediatamente accorsi dopo aver avvisato i tecnici dell’Acquedotto Pugliese e dell’Ufficio comunale e i responsabili dell’Asl. La spiaggia è stata interdetta e fatto divieto di balneazione. Nonostante ciò, comunque, alcuni bagnanti sono rimasti sulla spiaggia ma solo per prendere un pò di tintarella. Nel corso della mattinata la zona è stata transennata. Lo sversamento ha avuto origine dalla condotta interrata nel costone e i liquami, grazie alla pendenza, si sono riversati in mare. Quest’anno è la prima volta che succede.

Aggiornamento. Sul suo profilo social, il sindaco di Monopoli Angelo Annese comunica che la fuoriuscita dei liquami dalla condotta è stata bloccata e che si è in attesa dell'arrivo dell'Arpa Puglia per effettuare le analisi dell'acqua. Il divieto di balneazione rimane.