Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una conferenza-spettacolo per celebrare i dieci anni di attività dell’Associazione Malati Oncologici Puglia

Si svolgerà, con ingresso gratuito, nella serata di lunedì 14 ottobre nel cineteatro Radar di Monopoli

 

Dieci anni di assistenza ai malati oncologici gravi e di sostegno alle loro famiglie, oltre all’impegno per lo sviluppo delle cure palliative: è l’attività che svolge l’Associazione Malati Oncologici Puglia che lunedì 14 ottobre (dalle ore 18) nel cineteatro Radar di Monopoli celebra il decennale con una conferenza-spettacolo (ingresso gratuito). Non mancheranno i personaggi di spettacolo come Antonio Stornaiolo, che condurrà la serata, e Bianca Guaccero, madrina di Amopuglia, che testimonierà attraverso un video, ma ci saranno anche momenti musicali con la band ‘Musichiamo’ e un incontro di riflessione sul tema delle cure palliative. L’iniziativa è stata presentata nella mattinata di oggi 9 ottobre nella sala consiliare del comune alla presenza, tra gli altri, della presidente di Amopuglia, Titti Divella e del sindaco Angelo Annese (nella foto). L’Amopuglia, come è noto, si preoccupa di sostenere gratuitamente e a domicilio i pazienti oncologici in stato avanzato di malattia prendendo in carico anche il loro nucleo familiare e amicale. A Monopoli, inoltre, si è concretizzato il primo progetto di Unità Operativa di Cure Palliative (UOCP) che consiste nel portare avanti l’hospice San Camillo e nel prestare cure domiciliari in 11 Comuni del territorio della ex Asl Ba/5. Amopuglia collabora, in forma sussidiaria, con il sistema sanitario regionale nella gestione di questa UOCP.