Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il weekend a Monopoli: visite alla masseria ‘Mammella’, il ‘Palio dei gozzi’ e la raccolta di sangue

Le tre iniziative si svolgeranno, rispettivamente, in contrada Carrassa, nel bacino portuale e presso l’ospedale

 

Con le previsioni meteorologiche che si annunciano favorevoli, nella seconda domenica di ottobre

 

previsti a Monopoli due appuntamenti di svago e un’iniziativa di solidarietà.

 

  

 

Giornate Fai. Anche a Monopoli sabato 12 e domenica 13 ottobre si terranno le ‘Giornate Fai di Autunno’, visite guidate alla scoperta delle bellezze artistiche d’Italia. Il sito scelto dal Fai in città per l’edizione 2019 è il frantoio ipogeo della masseria fortificata ‘Mammella’, in contrada Carrassa, dove sono previste visite guidate a cura degli studenti del Polo Liceale ‘Galileo Galilei’. Apertura dalle ore 9.30 alle 13 e dalle 15.30 alle ore 17.30. Per gli iscritti FAI e per chi si iscriverà per la prima volta durante l’evento (a questi ultimi sarà destinata la quota agevolata di 29 euro anziché 39) saranno dedicate visite esclusive, accessi prioritari ed eventi speciali.

 

 

 

Palio dei gozzi. Nell’ambito delle iniziative di ‘Gozzovigliando’ (che prevede per le quattro domeniche ottobrine escursioni gratuite sui gozzi e per il centro storico, mercatini di artigianato artistico ed agroalimentari, musica, scenografie marinaresche con i pescatori locali, convegni e dibattiti, workshop culinari, attività di pesca e laboratori per bambini, fiori, balli e canti popolari) domenica 13 ottobre a partire dalle ore 10 nel bacino del porto è in programma la quarta edizione del ‘Palio dei Gozzi’, la classifica sfida remiera che vede protagonisti   i pescatori monopolitani. La manifestazione sarà arricchita dalle evoluzioni degli sbandieratori dell’Associazione Gruppo Corteo Storico.

 

Raccolta sangue. Domenica 13 ottobre raccolta straordinaria di sangue dalle ore 8 alle 12 presso il centro trasfusionale dell’ospedale San Giacomo di Monopoli a cura dell’Avis e dell’Inter Club Monopoli.