Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Manifestazione con corteo e assemblea conclusiva in difesa del clima e dell’ambiente

Si svolge nella mattinata di oggi 29 novembre con partenza alle ore 9,30 dal teatro Radar

 

Oggi 29 novembre si svolgerà anche a Monopoli lo sciopero globale per il clima con un corteo che partirà alle ore 9,30 dal teatro Radar e si concluderà in piazza Vittorio Emanuele II con un’assemblea. L’iniziativa è del gruppo monopolitano ‘Fridays For Future’, costituitosi nel marzo scorso, che ha partecipato ai precedenti tre scioperi globali del 15 marzo, 24 maggio e 27 settembre di quest’anno. Nel corso dell’assemblea che concluderà la manifestazione, il gruppo monopolitano di ‘Fridays For Future’ chiederà all’amministrazione comunale l’approvazione della Dichiarazione di Emergenza Climatica e Ambientale, un documento sottoscritto dalle rappresentanze studentesche e da decine di associazioni cittadine. “La Dichiarazione di Emergenza Climatica è lo strumento più utile per coniugare l’azione individuale con l’impegno politico delle Istituzioni - dichiara Marco Fiume, referente di Fridays For Future Monopoli - affinché si promuovano provvedimenti consoni a realizzare un nuovo modello di economia, produzione e consumo senza danni sociali, ambientali e sanitari. È stata approvata da oltre 600 enti locali nel mondo, tra cui la stessa Regione Puglia di recente. A Monopoli sarebbe l’occasione per dare un segnale non solo di sostegno sulla tematica, ma di impegno per un modello di trasporti efficiente e non inquinante, un progetto di monitoraggio dell’aria e delle acque, una raccolta differenziata capillare e consapevole, coinvolgendo tutta la cittadinanza nel raggiungimento dell’obiettivo comune di salvare il pianeta”.