Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Multe legittime nella Ztl: il giudice d’Appello ribalta la sentenza di primo grado, i trasgressori pagano anche le spese

Le sanzioni furono comminate nell’estate del 2016 e la questione sollevò non poche polemiche

 

Le sanzioni comminate dal Comando dei vigili urbani di Monopoli (la foto è di repertorio) agli automobilisti per accesso non autorizzato nella Zona a Traffico Limitato nel centro storico, rilevato dal dispositivo elettronico, sono legittime. Lo ha stabilito il Tribunale Monocratico di Bari in funzione di Corte d’Appello che ha ribaltato le decisioni del Giudice di Pace di Monopoli che, in primo grado, aveva accolto i ricorsi degli automobilisti. I trasgressori, oltre alla multa, dovranno pagare le spese del giudizio di primo e secondo grado. La vicenda delle multe ebbe inizio nell’estate del 2016 e scatenò non poche polemiche in città e nel consiglio comunale.