Il tradizionale approdo della Madonna della Madia nel porto in una mite mattinata dicembrina

L’icona della protettrice di Monopoli è stata poi condotta in Cattedrale per la celebrazione della messa 

 

Una mite alba di oggi 16 dicembre ha fatto rivivere nel porto di Monopoli l’approdo della zattera che porta l’icona della Madonna della Madia, protettrice della città. Ad accoglierla il popolo festante e il vescovo Giuseppe Favale, così come fece il vescovo Romualdo all’alba dello stesso giorno del 1117. L’arrivo sulla banchina è stato preceduto dai fuochi pirotecnici e da una breve omelia del presule. Successivamente l’icona, accompagnata dal clero, dalle confraternite, dalle autorità civili e militari e dai fedeli, è stata portata in processione nella Cattedrale, dove è stata celebrata la messa, presieduta dallo stesso vescovo Favale.