L’Associazione Nazionale Polizia di Stato dona un defibrillatore al Comune di Monopoli

La cerimonia di consegna da parte dei soci è avvenuta nella sala consiliare ‘Perricci’ 

 

La città di Monopoli diventa sempre più cardio-protetta e questo sta avvenendo grazie anche alla generosità delle persone che vi abitano. E’ il caso dei soci della sezione monopolitana dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato (Anps) che hanno donato al Comune un defibrillatore, lo strumento che può salvare la vita in caso di problemi cardiaci. La cerimonia di consegna è avvenuta nell’aula consiliare Perricci alla presenza, tra gli altri, del sindaco Angelo Annese, dell’assessore ai Servizi Sociali Ilaria Morga e del questore di Bari Giuseppe Bisogno. Ora si sta decidendo in quale luogo collocare il defibrillatore.