Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Petrosillo replica a Tamborrino: il ‘porta a porta’ nelle contrade sarà una rivoluzione positiva

Il consigliere comunale di ‘Monopoli al Centro’ annuncia che il nuovo servizio di raccolta rifiuti verrà eseguito in maniera capillare 

 

Botta e risposta tra i due consiglieri comunali Francesco Tamborrino (‘Insieme per Monopoli’, Lista civica di opposizione) e Flavio Petrosillo (‘Monopoli al Centro’) sulla vicenda dell’inizio del servizio di raccolta rifiuti ‘porta a porta’ che avrà inizio nel prossimo mese di febbraio nelle contrade di Monopoli. Il primo non è assolutamente d’accordo preferendo la realizzazione di isole ecologiche stradali mentre Petrosillo afferma in una nota di replica che il nuovo servizio (già esteso in tutta l’area urbana) sarà “una vera e propria rivoluzione positiva sotto tanti punti di vista” e che si sta lavorando “affinchè il servizio di conferimento e di raccolta nelle contrade sia eseguito in maniera puntuale e capillare”. “Le nostre bellissime campagne – sottolinea il consigliere di maggioranza -  non saranno più costellate da discariche a cielo aperto ma ritorneranno ad essere oasi di bellezza e di salubrità, anche per l'attrazione che da sempre esercitano nei confronti di turisti e visitatori”. “Come tutte le rivoluzioni – conclude - anche questa, almeno all'inizio, sarà difficile da gestire ma la collaborazione e l'impegno di tutti porteranno risultati importanti. Lo dobbiamo alla nostra terra e al futuro dei nostri figli”.