Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il monitoraggio ambientale sarà discusso in apertura del consiglio comunale del 21 gennaio

La richiesta dei partiti di opposizione di anticipare la discussione è stata accolta dal sindaco Annese

 

E’ certo: la questione del monitoraggio ambientale sarà esaminata all’inizio della seduta del consiglio comunale di Monopoli, convocato per martedì 21 gennaio alle ore 15 così come auspicavano i consiglieri di opposizione che si erano lamentati perché la vicenda era stata inserita al sesto dei sette punti all’ordine del giorno. Il via libera a tale decisione giunge da una nota del presidente del consiglio comunale Luigi Colucci. Infatti, scrive Colucci, poichè è prevista una massiccia partecipazione di cittadini all’assise comunale, sarà il sindaco Angelo Annese a “chiedere all’aula di votare l’anticipazione affinché possa essere discusso in apertura della seduta”. “L’aver inserito al sesto punto quell’argomento – sottolinea Colucci - non è stata una scelta ma un obbligo dettato dalle norme che regolano il funzionamento del consiglio comunale”. Chiarito questo aspetto, c’è da aggiungere che la prossima seduta consiliare prevede anche l’esame delle modifiche al Piano Casa, reclamate dai partiti di opposizione. Su questi due provvedimenti gli otto consiglieri di opposizione annunciano che non intendono “cedere di un millimetro”.