Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il romagnolo Pedrotti è il nuovo dirigente del Commissariato della Polizia di Stato di Monopoli

Il vice questore, alla sua prima esperienza nel Sud, prende il posto di Lomagno, destinato ad un nuovo incarico a Bari

 

Marcello Pedrotti, 52 anni, romagnolo di Cattolica, è il nuovo dirigente del Commissariato della Polizia di Stato di Monopoli. Il vice questore proviene da Rimini, dove è stato capo di Gabinetto della Questura, e prende il posto di Walter Lomagno, destinato ad altro incarico nella città di Bari. Pedrotti è in Polizia dal 1993 ed è stato in servizio in Piemonte, a Biella nella specialità della Stradale, e in Lombardia, a Milano presso la II° Zona Polizia di Frontiera dove è stato dirigente. Si tratta del suo primo incarico al Sud ma Pedrotti, in una breve conferenza stampa, ha affermato di essere rimasto affascinato dalla città di Monopoli. Il vice questore ha confermato che “in tempi rapidi”, nell’ex scuola elementare di contrada Sicarico, verrà istituito un presidio della Polizia.