Ore contate per l’autore dello sfregio al portone d’ingresso della Cattedrale grazie alla telecamera di sorveglianza

Il volto della persona era coperto dalla mascherina. Il parroco ha sporto denuncia ai carabinieri 

 

La persona che nel primo pomeriggio di lunedì 23 marzo ha utilizzato lo spray bianco per imbrattare il portone d’ingresso della Cattedrale a Monopoli ha le ore contate. La telecamera di sorveglianza lo ha ripreso mentre con fare circospetto si è avvicinato al portone spruzzando vernice bianca dalla bomboletta. L’individuo (non si sa se uomo o donna), vestito di scuro, portava la mascherina e si è allontanato dirigendosi verso piazza Manzoni. Dal filmato, che ha fatto il giro sul web, si nota che almeno gli occupanti di due auto che scendevano da via Cattedrale verso il Museo Diocesano lo abbiano potuto vedere e forse riconoscere. Il parroco ha sporto denuncia ai carabinieri che ora stanno vagliando le immagini per risalire all’autore dello sfregio.